Costruire barbecue

Costruire barbecue

Per gli amanti del fai da te, costruire in modo autonomo e secondo un proprio progetto il barbecue da posizionare in giardino è un must. La realizzazione non è troppo complessa, soprattutto per quanto riguarda barbecue dalla linea essenziale, tuttavia richiede una certa precisione e dimestichezza con piccoli lavori in muratura, dunque è consigliabile cimentarsi nella costruzione del barbecue avendo già qualche piccola esperienza in questo ambito. L’impegno ed il tempo necessari saranno però sicuramente compensati dalla soddisfazione di poter fare sfoggio nel proprio giardino di un barbecue unico e personale, costruito con le proprie mani e dunque perfetto per le proprie esigenze. Il vantaggio è anche estetico: con un po’ di pratica, è possibile riuscire a decorare il barbecue nel rispetto dello stile del resto dell’arredamento del giardino.
Barbecue fai da te

Zilong /Copertura Barbecue Portatile/ ,Traspirante Stoccaggio Protezione Barbecue Impermeabile, Polvere, per Giardino ,Interno/Esterno,Nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,98€


Progettazione

Barbecue in muratura fai da te La progettazione del barbecue che si andrà a realizzare è forse la parte più importante dell’intera lavorazione: essa richiede un’idea ben precisa sia delle funzionalità del barbecue, sia delle dimensioni e del tipo di alimentazione che esso dovrà avere. Occorre avere un’idea molto chiara e precisa delle misure delle singole parti, poiché una piccola imprecisione si può riversare negativamente sull’intera costruzione. Innanzitutto occorre chiarire il tipo di alimentazione del nostro barbecue: il modello a legna avrà infatti bisogno semplicemente di un vano per la combustione del legname e di un piano cottura, mentre il modello a gas richiede lo spazio per i tubi e, se non collegabile direttamente all’impianto domestico, per conservare la bombola al riparo dal sole e dagli agenti atmosferici. Il vano cottura può essere più o meno spazioso a seconda della quantità di cibo che si pensa sarà necessario preparare alla volta; se si desidera si possono anche preporre più vani di combustione e di cottura, per la preparazione di grandi quantità di cibo alla volta. Oltre ad essi si può predisporre una cappa che consenta al barbecue di svolgere anche la funzione di forno, in alternativa o in concomitanza alla cottura tradizionale su piastra o griglia. Le dimensioni di piastre e griglie da acquistare dipendono naturalmente dalla disposizione dei supporti e dalle dimensioni del vano di cottura, pertanto si consiglia di adottare dimensioni standard al fine di semplificare la ricerca. Oltre alle caratteristiche prettamente tecniche ci si può sbizzarrire nella creazione di vani di supporto per il cibo appena preparato o da preparare, per appoggiare condimenti ed attrezzi di lavoro, o anche per inserire un fornello a gas che abbini la cottura propria del barbecue a quella della cucina tradizionale. Se si è particolarmente esperti infatti si possono conferire al barbecue dimensioni e funzionalità praticamente pari a quelli di una vera e propria cucina da esterni, ma in caso contrario è preferibile attenersi a modelli dalla realizzazione più semplice.

  • Barbecue prefabbricato moderno Il barbecue è il simbolo per eccellenza dell'estate, dei pasti all'aperto e in compagnia, dei cibi cotti in modo naturale e gustoso. Dai piccoli modelli utilizzabili su balconi e terrazzi alle grandi ...
  • Barbecue in muratura Il barbecue in muratura costituisce un elemento essenziale nel giardino di ogni amante del buon cibo consumato all'aria aperta e in compagnia. Adatto soprattutto a chi si appresta a farne un utilizzo ...
  • Barbecue in pietra lavica Le piastre o griglie in pietra lavica sono ricavate da pietra vulcanica lavata, materiale caratterizzato dall'ottima conducibilità termica. Essa, a contatto con il fuoco, diventa incandescente in poco...
  • Mattoni refrattari I mattoni refrattari sono una componente essenziale dei forni o dei barbecue in muratura. Se si decide di costruire il proprio barbecue da sé, infatti, è importante acquistare mattoni in grado di resi...

DIKETE® per tutta la stagione grande montato copri BBQ, copertura resistente all'aperto coperta antipolvere impermeabile UV protezione Barbecue Grill, Giardino Patio Grill protettore, grande 117 x 145 x 61cm + deposito Bag nero (S)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,99€


Materiali

costruire barbecue in muratura fai da te Una volta progettato il proprio barbecue, occorre prestare attenzione alla scelta dei materiali. Esso è infatti realizzabile con pochi materiali base, che devono però essere di qualità per garantire lunga vita al barbecue stesso. Dopo aver costruito la base, con un composto di cemento realizzabile autonomamente, si procede infatti alla collocazione dei mattoni che vanno a formare la struttura. Per le parti del barbecue destinate ad essere direttamente a contatto con il calore delle piastre e della combustione va adottato un rivestimento di mattoni refrattari, anch’essi necessariamente di qualità. Una volta finito, il barbecue va infine ripassato con apposita vernice di protezione dagli agenti atmosferici. Si consiglia di recarsi in più di un punto vendita di materiali per arredamento da giardino e bricolage, in quanto i prezzi possono variare sensibilmente da rivenditore a rivenditore.


Alimentazione

Barbecue Il barbecue in muratura può essere alimentato in diversi modi; i principali sono la legna, il gas o in alternativa la carbonella. Quest’ultimo è efficace ma non molto utilizzato per via dei costi: ne serve infatti una discreta quantità per alimentare a sufficienza barbecue dalle grandi dimensioni, come di solito sono i barbecue da giardino in muratura. Di contro, essa consente il raggiungimento di elevate temperature in brevissimo tempo e garantisce la cottura omogenea dei prodotti, con minore produzione di fumo dei barbecue a legna. I barbecue a gas permettono la totale eliminazione dei suddetti fumi, cosa che potrebbe comportare un notevole vantaggio per chi teme di infastidire i propri vicini ma che al contrario potrebbe risultare elemento negativo per chiunque sia amante del tipico sapore affumicato dei cibi cotti su barbecue a legna. Il barbecue a gas è l’ideale inoltre per chi non ha molto spazio a disposizione per la corretta conservazione della legna. La costruzione del sistema di alimentazione a gas non è complessa ma richiede particolare attenzione perché deve essere rigorosamente a completa tenuta stagna. Il modello a legna è invece considerato il barbecue per eccellenza: esso richiede semplicemente la costruzione del vano per la cottura nel quale avviare la combustione.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO