Barbecue a pellet

Il barbecue a pellet

Il barbecue a pellet offre un metodo di combustione del tutto sicuro, ecologico e dal bassissimo consumo. Grazie a queste qualità il prodotto va diffondendosi sempre di più, specialmente nella versione a piccole dimensioni, molto pratico ed utilizzabile anche su balconi e terrazzi. Si tratta di un barbecue facile da montare e smontare dalla linea moderna, che molti produttori forniscono anche in versioni colorate e sgargianti. Solitamente in acciaio o alluminio, il barbecue a pellet è dotato di doppie pareti per la camera di combustione, così da proteggere le pareti esterne dal surriscaldamento. Alcuni modelli presentano dei canalizzatori che convogliano i fumi verso il retro e da qui verso l'esterno del barbecue, in modo da eliminarne l'eccessivo afflusso sul cibo in cottura e la fastidiosa propagazione nell'area circostante. Solitamente i barbecue a pellet presentano dimensioni ridotte, pertanto sono diffusi per balconi o terrazzi ma anche per barbecue fuori porta, data la facilità di ripiegare il prodotto e la praticità del pellet, che non ingombra e non ne servono grandi quantità. Per questa ragione il barbecue a pellet è indicato per cucinare e mangiare in compagnia, ma non è adatto ad occasioni con moltissime persone, nelle quali sono invece preferibili barbecue di maggiori dimensioni.
Barbecue a pellet

Barbecue Acc.Col.80H Pellet

Prezzo: in offerta su Amazon a: 224,9€


Il pellet

PelletIl pellet è un ottimo combustibile, perchè economico e dal ridottissimo impatto ambientale. E' particolarmente indicato per il barbecue perchè permette di produrre calore in poco tempo, con limitata produzione di fumi e necessità di piccole quantità per generare ed alimentare la combustione. Esso è ricavato dagli scarti della lavorazione in legno, essiccati e pressati insieme in piccoli cilindri. In questo modo il prodotto non produce scarti ed è totalmente naturale. Per queste ragioni il suo costo è contenuto, anche se nel corso degli anni ha subito diverse oscillazioni sia in rialzo che in ribasso e non sempre è facilissimo da reperire. Esso produce pochissima cenere residua, che ad ogni modo è bene eliminare dal barbecue una volta terminato l'utilizzo. Il pellet è particolarmente indicato per alimentare piccoli barbecue in quanto è molto facile trasportarlo e ne bastano piccole quantità per produrre il calore necessario a cuocere il cibo per un piccolo gruppo di persone.

  • foto casetta di legno Chiunque desideri vivere appieno il proprio giardino, si scontra inevitabilmente contro un problema decisamente fastidioso: la presenza di zanzare. Dopo aver speso energie e finanze per arredare il pr...
  • foto barbecue Con l'arrivo della bella stagione, per tutti gli amanti della buona cucina arriva anche l'imprescindibile momento di sfoderare il barbecue e dedicarsi a piacevoli pasti in compagnia e all'aria aperta....
  • Barbecue a gas 1 Sempre più amato per via della sua facilità di utilizzo e per il sapore unico che regala ai cibi, il barbecue a gas è l’indiscusso protagonista dei pranzi estivi all’aria aperta. La varietà di cibi e ...
  • Barbecue a legna 1 Il barbecue a legna è il prodotto ideale per cucinare all'aperto in modo saporito e del tutto naturale. Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, le varietà di pietanze che si possono preparare con...

Barbecue Grill Happy portatile INNOVATIVO Funzionamento a PELLET salvaspazio - Corten

Prezzo: in offerta su Amazon a: 197,73€


Vantaggi e svantaggi del barbecue a pellet

Barbecue a pellet La scelta di un barbecue alimentato con il pellet comporta numerosi vantaggi: innanzitutto il ridotto costo del materiale, che produce una forma di energia pulita e perfino meno inquinante della legna normale. Esso conserva inoltre un maggiore potere calorifero: il legno normale, infatti, seppure essiccato conserva sempre parte dell'umidità interna, che ostacola la combustione, così come la corteccia. Parte del calore prodotto dal legno serve dunque ad autoalimentare la combustione e va sprecato ai fini del riscaldamento delle piastre e delle griglie del barbecue. Al contrario, il pellet produce calore con pochissimi sprechi ed è per questo necessario in quantità nettamente minori. La cottura su barbecue a pellet è particolarmente sana in quanto i grassi di cottura sciogliendosi non colano sulla fiamma, dove trasformandosi in fumi costituirebbero elemento inquinante, ma al contrario vengono convogliati in appositi sacchi di raccolta laterali. Ciò facilita anche la pulizia a fine cottura. L'assenza di fiamma libera e l'accensione automatica di alcuni modelli elimina inoltre il rischio di incendi ed ustioni di chi sta cucinando a contatto ravvicinato. La forma in piccoli cilindri lo rende inoltre più pratico, sia da trasportare che da conservare. Di contro, è più difficile riconoscerne la buona qualità rispetto alla legna, e non sempre è reperibile ovunque, anche se sta diventando sempre più diffuso.


Pulizia e manutenzione

Barbecue a pellet Il barbecue a pellet necessita di pochissima manutenzione, soprattutto per il fatto che, quando non utilizzato, può essere facilmente ripiegato e riposto al riparo da agenti atmosferici. Esso, infatti, è solitamente di piccole dimensioni, in acciaio o alluminio. E' bene non lasciarlo all'aperto esposto a qualsiasi intemperia perchè potrebbe ossidare, soprattutto se a contatto con l'acqua o in un ambiente dall'atmosfera umida e salmastra. E' importante rimuovere le ceneri ogni volta dopo l'utilizzo, perchè se lasciate a lungo nel vano di combustione potrebbero avere effetto corrosivo, ma per la rimozione occorre aspettare che le ceneri si siano completamente spente; mai tentare di accelerare il processo versandoci sopra dell'acqua, che potrebbe far ossidare l'acciaio. Una volta eliminata la cenere è sufficiente passare con uno straccio umido il vano in materiale refrattario ed esso sarà pronto ad un nuovo utilizzo. Dopo l'utilizzo vanno sempre ripulite anche le piastre ed i vari ripiani di cottura: il cibo, lasciato rappreso, potrebbe alterare il sapore delle carni o delle pietanze cotte la volta successiva. Per rimuoverlo è sufficiente utilizzare le apposite spazzole, assicurandosi prima che le piastre si siano raffreddate a dovere.


Barbecue a pellet: barbecue : Il barbecue a pellet

Il barbecue a pelletIl barbecue è un elemento di arredo da giardino molto importante per diverse ragioni.

Principalmente però perché permette a chi ha un giardino, ma non un acucina nel giardino, di poter comuqnue cucinare direttamente in giardino senza installare una cucina che occupa notevole spazio.

Esistono in commercio sul mercato tantissimi modelli di barbecue che tra di loro differiscono soprattutto in ordine alla grandezza, al materiale con cui sono costruiti e soprattutto al combustibile che utilizzano per essere accesi.

Il combustibile fa la differenza soprattutto in merito alla qualità di cottura ed alla rapidità di accensione.

Il pellet risolve i tempi di accensione e soprattutto mantiene molto a lungo.



COMMENTI SULL' ARTICOLO