Piscine fuori terra in legno

Piscine fuori terra in legno

Tra le piscine fuori terra e quelle interrate vincono quasi sempre queste ultime. Il motivo è presto detto: le piscine interrate hanno un design ineguagliabile, ma anche costi impossibili da sostenere, a volte. Ecco perché molti preferiscono “ accontentarsi” delle piscine fuori terra. Esiste però una tipologia di piscina fuori terra che per design e bellezza eguaglia e a volte supera quella interrata. Stiamo parlando della piscina fuori terra in legno, sogno ambito dai cultori delle piscine e dagli amanti del relax esterno. Le piscine fuori terra in legno rappresentano il giusto compromesso tra la raffinatezza e il design delle piscine interrate e la praticità delle piscine che si posano semplicemente al suolo. Il fascino della piscina fuori terra in legno sta proprio in questo materiale, l’unico in grado di rivestirle e trasformarle in arredi di elevato design.

piscina fuori terra in legno

Piscina san marina pool fidji acciaio bianco 7.30 x 3.75 x 1.2m KIT730ECO

Prezzo: in offerta su Amazon a: 1716,12€


Caratteristiche

piscina fuori terra legno Le piscine fuori terra in legno sono e uniche in grado di coniugare la funzionalità con la resa estetica. Queste vasche sono infatti rivestite con un materiale pregiato, ovvero il legno di pino nordico, materiale che, opportunamente trattato, resiste a tutti gli agenti tipici dell’esterno, ovvero umidità, freddo e calore. Il legno di Pino nordico trattato resiste anche alle muffe, ai tarli e all’umidità. Le piscine fuori terra in legno sono realizzate con diverse forme e dimensioni. Esistono quelle circolari, o meglio esagonali od ottogonali, quelle allungate, sempre di forma ottogonale, e quelle rettangolari. C’è da dire che le piscine fuori terra in legno rendono meglio con le forme circolari e rettangolari. I pannelli di legno che le circondano si prestano infatti a creare delle forme a prisma che esaltano ancora di più la resa estetica di queste piscine. Le piscine fuori terra in legno presentano inoltre il vantaggio di poter essere installate anche in modalità parzialmente interrata. Il funzionamento delle piscine fuori terra in legno è simile a quello delle altre piscine ( sia interrate che fuori terra). Queste strutture sono dunque dotate di un gruppo di filtrazione composto dallo skimmer, dalla bocchetta di mandata, dalla pompa e dal filtro. Lo skimmer serve a prendere l’acqua dalla piscina, la bocchetta di mandata riporta l’acqua nella vasca dopo la filtrazione, la pompa agevola il riciclo dell’acqua e il filtro purifica e trattiene tutti i detriti e le impurità. La modalità di funzionamento delle piscine fuori terra in legno non ha dunque nulla da invidiare a quelle interrate. Anzi, le strutture si presentano durevoli e perfettamente funzionali, con il vantaggio di essere anche esteticamente gradevoli.


  • piscina fuori terra ovale Le piscine fuori terra sono delle strutture con vasca collocabili direttamente sul terreno, senza necessità di effettuare lo scavo, necessario, invece, per la piscina interrata. Vengono scelte non s...
  • piscina coperta La piscina coperta si differenzia da quelle esterne perché viene realizzata in ambienti interni, come la casa o in ambienti esterni, come il giardino, su cui viene predisposta una copertura alta che r...
  • plastica1 Le piscine in plastica rappresentano l’alternativa economica delle piscine fuori terra. Si collocano, infatti, direttamente sul terreno, senza necessità di scavi o modifiche edili. Le loro dimensioni,...
  • legno1 Le piscine in legno sono delle vasche in vetroresina il cui rivestimento esterno è in legno. Si tratta di piscine fuori terra da poggiare al suolo del giardino o di un luogo chiuso in un terreno comun...

Piscina gre dream pool haiti acciaio bianca 9,15 x 4,70 x 1,32m KITPROV9188

Prezzo: in offerta su Amazon a: 3088€


Montaggio

piscina in legno Il montaggio delle piscine fuori terra in legno richiede al massimo due giorni. Anche se queste strutture vengono vendute in kit assemblabili, è sempre utile ricorrere all’intervento della ditta venditrice. L’installazione delle piscine fuori terra in legno comprende la spianatura e il livellamento del terreno, la creazione di una superficie che abbia la stessa forma della vasca e un rivestimento in cemento o malta ( la soletta) che renda il terreno uniforme e adatto a fissare i giunti e i bulloni della vasca. In alternativa al cemento, si può posare un feltro di base fornito in dotazione con il kit della piscina. All’interno, le piscine interrate sono composte da moduli in alluminio impermeabili ed isolanti. Questi si agganciano ad assi metallici che compongono il telaio della vasca. Si inizia sempre con gli assi della base per finire con quelli del bordo. Superato questo step si fissano anche gli assi di legno, in modo da rivestire completamente la piscina. Durante il montaggio degli assi metallici si aggiungono tutti gli elementi del gruppo di filtrazione. Dopo il montaggio del bordo, si posa il liner in pvc e si aggiungono la scaletta in legno o in alluminio. La base esterna della piscina può poi essere pavimentata in legno o con altri rivestimenti a scelta.


Cosa sapere

piscina legno fuori terra Le piscine interrate in legno sono belle da vedere e da vivere ma molto più delicate di quelle in muratura o in resina. Anche se impregnato, il legno, con il tempo, può scolorire sotto i raggi del sole o presentare pericolose tracce di marcescenza. Il legno di pino nordico viene trattato con impregnanti in autoclave che lo rendono resistente agli insetti, alle muffe, all’umidità e a tutti gli altri agenti esterni. Il legno per il rivestimento delle piscine subisce inoltre un trattamento impregnante ancora più profondo, in modo da resistere meglio all’umidità e al contatto con il suolo. L’unico “ neo” del legno potrebbe essere la scarsa resistenza agli agenti chimici e aggressivi. Nelle piscine fuori terra in legno si sconsiglia di usare il cloro, perché questa sostanza tende a corrodere parecchi materiali. La pulizia delle piscine interrate in legno dovrebbe prevedere sistemi di pulizia meno aggressivi ma altrettanto efficaci. I rivenditori di piscine fuori terra in legno sanno in genere consigliare tutti i prodotti di pulizia che non danneggiano il legno. Negli anni, il rivestimento legnoso della piscina potrebbe usurarsi. Sarebbe pertanto opportuno ricorrere a ulteriori trattamenti impregnanti a base di vernici atossiche ed eco compatibili. Il prezzo delle piscine fuori terra in legno è compreso tra i 1700 e i 5000 euro.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO