Lampioni energia solare

L'energia solare

L'energia solare è il principale fondamento di vita del nostro pianeta, determinata dalla radiazione solare che riesce non solo a costruire la materia organica attraverso vari processi,ma sostanzialmente a fornirgli l'energia necessaria allo sviluppo. In questo senso inoltre il sole fornisce la stessa energia che ha prodotto i carburanti fossili, oggi peggior nemico dell'ambiente. In questo senso l'energia solare viene sfruttata dagli organismi autotrofi, cioè i vegetali che con il processo di fotosintesi costruiscono le basi della catena alimentare, sfruttata poi dagli animali come energia chimica. Per quel che riguarda la produzione di energia, la moderna tecnologia cerca di sfruttare gli stessi principi della fotosintesi, dove le piante utilizzano le vibrazioni elettriche fornite dalla luce, anche se in modo diverso. L'energia solare infatti viene sfruttata per produrre sia energia elettrica che termica, seguendo diversi principi tecnologici. Ad esempio nella produzione di calore viene sfruttato il principio e la tecnologia dello scambiatore di calore, mentre in quello per la produzione di elettricità utilizza i semiconduttori attivati dalla luce. I due sistemi quindi utilizzano due fattori diversi dell'energia solare, uno il calore trasmesso, e l'altro l'energia della luce, quella sfruttata anche nel processo di fotosintesi. L'uno è definito come solare termico, per la produzione di calore, l'altro come fotovoltaico, per quello di energia elettrica. Nel proporre quindi l'illuminazione prodotta grazie all'energia solare, bisogna tener conto dell'irradiazione che il sole è in grado di fornire a seconda delle diverse latitudini e stagioni. L'irraggiamento con cui si produce l'energia deve essere dunque calcolato localmente, con cadenza giornaliera per stabilire un calendario annuale.

Lampioni energia solare

Faretto ad Energia Solare con sensore di movimento a led lampada faro lampione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,28€


Lampioni ad energia solare

Lampioni energia solare I lampioni ad energia solare stanno suscitando sempre più interesse presso le amministrazioni locali, in quanto offrono valide risposte sia per quel che riguarda il risparmio energetico, e quindi delle spese correnti degli Enti Locali, che il loro ridotto impatto ambientale, problema molto sentito sempre a livello locale. L'illuminazione stradale, dei parcheggi e dei parchi, consuma infatti molto dal punto di vista energetico e finanziario, e rappresenta una voce importante per i bilanci delle amministrazioni locali e per la salute dei cittadini. I lampioni ad energia solare sembrano essere una valida risposta per entrambe le voci. Dal punto di vista dell'ambiente questi non producono chiaramente nessun tipo d'inquinamento, a parte quello riguardante la loro produzione, dovuto al solo fatto che ancora non si ha una produzione energetica pulita sufficiente a sostenere l'industria. Dal punto di vista economico, non solo i lampioni consentono l'azzeramento della bolletta energetica, ma anche spese di posa in opera, visto che si devono escludere tutti gli allacciamenti alla rete, con connesse canalizzazioni e scavi per realizzarle. Questo naturalmente vale anche per le abitazioni private che intendono usufruire dei lampioncini a energia solare. La tecnologia moderna oggi permette di avere lampioni che funzionino in piena autonomia, con grande affidabilità, con livelli di qualita molto alti tanto che i lampioni sono in grado di funzionare anche senza sole per qualche giorno grazie agli accumulatori. Inoltre le aziende hanno oramai studiato anche soluzioni per evitare i furti, ed automatizzare attraverso dei temporizzatori e dei sensori l'accensione e lo spegnimento ovviare a possibili furti o atti di vandalismo. Anche gli accumulatori sono ormai gestiti elettronicamente in modo da fornire le rese maggiori durante la ricarica e nella fase di funzionamento in cui vengono scaricati. Naturalmente il tipo di tecnologia è molto specifico del settore, e gli accumulatori, delle batteria in pratica, non necessitano nemmeno di interventi manutentivi, con vita media che raggiunge anche gli 8 anni. Il loro posizionamento si può porre in due punti, o sulla cima, visibile, o interrato alla base del lampione. Molto importante è anche la scelta della lampada da utilizzare, che per favorire questo tipo di energia deve essere a basso consumo, come quelle ai vapori di sodio a bassa pressione, che forniscono la migliore illuminazione, oppure quelle a led. Le piu comuni sono quelle con 26 Watt di potenza, ma in commercio sono reperibili anche da 36 Watt e 55 Watt.


  • foto di attrezzi da giardino Avere un giardino piacevole e accogliente, nel quale rilassarsi o trascorrere del tempo con gli amici, significa inevitabilmente doversene prendere cura. Per fare questo, a seconda delle dimensioni e ...
  • fiori giardino Con la definizione di piante da giardino vengono indicate tutte quelle coltivazioni che è possibile far crescere in un giardino alle condizioni atmosferiche del luogo in cui si vive. Le piante da giar...
  • lampione1 I lampioni da giardino sono accessori per illuminare lo spazio esterno, ma possono anche essere degli eleganti complementi d’arredo realizzati con materiali e sistemi di funzionamento, classici ed inn...
  • Arieggiatore di piccole dimensioni Per chiunque possegga giardini di medie o grandi dimensioni, l'arieggiatore è una preziosa risorsa. Esso permette, infatti, di garantire il mantenimento di un ordine ed una pulizia in grado di portare...

Lampione ad Energia Solare a led da Esterno per giardino viale con pannello fotovoltaico

Prezzo: in offerta su Amazon a: 307€


Lampioni energia solare: I lampioncini da giardino

Lampioni energia solarePer il giardino si possono utilizzare le stesse soluzioni utilizzate dagli enti locali, chiaramente di dimensioni inferiori, trattandosi di un piccolo spazio privato la cui funzione di illuminazione non è quella di garantire la sicurezza degli automobilisti. I costi verranno poi ammortizzati dal risparmio energetico nel tempo. Inoltre si avrebbe il vantaggio di eliminare anche i costi di posa in opera e di raggiungere punti in cui la canalizzazione risulterebbe sconveniente. I costi partono da circa 100 euro a lampione, ma consentono ammortizzamenti nell'arco di un paio d'anni.



COMMENTI SULL' ARTICOLO