recinzioni per esterno

Cosa sono

Le recinzioni per esterno devono avere precisi requisiti di qualità e sicurezza e non solo per arricchire la resa estetica dello spazio esterno, ma anche per aumentare il fattore della protezione dello spazio recintato. La sicurezza della recinzione per esterno attiene al fatto che questa deve essere sufficientemente alta per evitare intrusioni di terzi e sufficientemente robusta per evitare che venga abbattuta facilmente da vandali, ma anche da agenti atmosferici, come forti raffiche di vento. Le recinzioni per esterno ideali per la protezione dell’esterno sono dunque quelle con maglie e pali robusti, quelle costruite come parapetti, con moduli a ringhiera piantati su cemento o quelle coperte interamente in cemento. Naturalmente la recinzione per esterno ideale sarà adattata allo spazio che dovrà ospitarla e dunque potrà trattarsi di un’area pubblica, un terreno agricolo, un capannone industriale, un’area militare, lo spazio antistante un condominio o un giardino. La differente tipologia di spazio determinerà anche la metratura della recinzione, la sua altezza, la sua solidità e il materiale da usare.
recinzioesterno1

Lampade Solari di 36 LED, Luci Solari da Esterni Impermeabile con Sensore di Movimento, Lampada Wireless 4 Modalità Funzione, Illuminazione Giardino da Esterno, per Parete, Muro, Terrazzino, Cortile

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,99€
(Risparmi 17€)


Recinzioni esterno fondi rustici

recinzionesterno2

Per i fondi agricoli si usano abbondantemente le recinzioni con maglia a rete elettrosaldata. Queste recinzioni servono per delimitare i confini tra i vari fondi rustici e per proteggere le coltivazioni da intrusioni esterne. In passato, le recinzioni per fondi rustici venivano costruite usando dei paletti da fissare al terreno, i moduli della rete erano, infatti, collocati su pali distali verticali. Queste soluzioni, molto utili per delimitare i confini, si sono rivelate poco solide ai fini della protezione dei campi. Le recinzioni, infatti, venivano spesso facilmente abbattute o addirittura scavalcate da vandali e malintenzionati che non solo usavano il fondo per derubarlo dei suoi frutti, ma anche per lasciare siringhe o altra “robaccia”. La scelta delle recinzioni removibili era prevalentemente dettata da motivi pratici ed economici e per evitare l’iter burocratico dell’autorizzazione edilizia. Ricordiamo, infatti, che tutte le recinzioni per esterno, di natura permanente, sono soggette ad autorizzazione edilizia. Per aumentare la protezione delle recinzioni a maglia per fondi agricoli si è, in seguito, preferito aumentare l’altezza dei moduli e creare dei parapetti con pannelli su muretto di sostegno. In tal modo, la parte iniziale dello spazio esterno rimane coperta e non visibile e la parte alta, esposta all’aria e alla luce che sono necessarie alla sopravvivenza delle coltivazioni. Queste recinzioni ,prodotte in una vasta gamma di colori, si sono ben presto diffuse anche per proteggere orti e giardini privati. Nei fondi rustici si usano le recinzioni con maglia a rete di colore verde, mentre nei giardini e orti, con piante coltivate, si preferiscono le maglie a rete di colore bianco.


    Siepe Artificiale per Balcone o Recinzione in Rotolo 1x3 mt (3mq)

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,65€


    Caratteristiche

    Le recinzioni a maglia per esterno, per essere davvero sicure, devono possedere delle precise caratteristiche di sicurezza che elenchiamo nel suddetto paragrafo. Per evitare di essere sfondate, le maglie devono essere realizzate con fili di acciaio, zincato, elettrosaldato o rivestito in poliestere. Le maglie devono avere i fili orizzontali disposti a distanza molto ravvicinata per evitare penetrazioni di sostanze estranee all’interno della proprietà privata. La larghezza del singolo pannello può essere anche di due metri, ma questa si può personalizzare in base allo spazio da recintare, mentre l’altezza del pannello deve almeno superare i due metri, a cui aggiungere il metro e mezzo del muretto in cemento. La recinzione per esterno deve anche permettere una buona visibilità, quindi la maglia deve essere sì, fitta, ma non fino al punto da impedire la visione o le riprese di eventuali telecamere di videosorveglianza che svelano la presenza o meno di intrusi. Le recinzioni a maglia per esterno, di concezione moderna, sono progettate per essere compatibili con dispositivi elettronici e sistemi di videosorveglianza e per non creare interferenze con gli stessi.


    recinzioni per esterno: Recinzioni esterno abitazioni

    In una casa con giardino, la recinzione deve sempre rispondere a criteri di resistenza e sicurezza, ma senza trascurare la resa estetica dell’intero complesso urbanistico. In tal caso bisogna sempre creare recinzioni abbastanza alte e molto difficili da scavalcare, ma con delle linee che esaltino la bellezza dello spazio abitativo esterno. I materiali più solidi, in tal caso, saranno il ferro e l’acciaio, disposti su moduli a ringhiera e forgiati con linee e forme classiche e sinuose da inserire sul muretto in cemento. I colori di questi materiali andranno coordinati con quelli del giardino e dell’abitazione. La resa estetica e la sicurezza saranno garantite, ma bisognerà provvedere a una frequente manutenzione dei materiali metallici. Ottime, come solidità e sicurezza, ma anche come resa estetica, le recinzioni in pietra o cemento precostruito che danno vita a maglie aperte e a disegni che permettono di abbellire grandi giardini di ville pubbliche o private.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO