Teli piscina

Teli piscina

La piscina è una struttura che dona eleganza e completezza allo spazio esterno. Chi la vive, di solito, apprezza anche il relax donato da questa grande vasca, relax che si fa più intenso durante l’estate, stagione in cui normalmente si usa la piscina esterna. Ci sono periodi dell’anno, però, in cui la stessa non può essere usata. In questo caso bisogna proteggerla con opportune coperture o teli. In realtà esistono diverse tipologie di teli per piscina, da quelli di copertura a quelli di rivestimento del liner. Nei prossimi paragrafi affronteremo proprio un breve excursus dedicato ai vari tipi di teli da piscina.
telipiscina1

DAB Eurocover Pompa svuota teloni per piscina

Prezzo: in offerta su Amazon a: 119,98€


Teli copertura invernale

telipiscina2 I teli per la copertura invernale della piscina si usano per proteggere la vasca durante l’inverno. Questi teli sono realizzati in polietilene, polipropilene e pvc, materiali plastici ampiamente usati nel campo delle coperture e dei rivestimenti per piscine. I teli invernali proteggono la piscina dal gelo e dalla sporcizia. Questi teli si applicano senza necessità di svuotare l’acqua della vasca. Lo svuotamento, infatti, può compromettere anche la tenuta e la durata del fondo. In genere basta abbassare il livello dell’acqua poco al di sotto dello skimmer. Prima di applicare il telo invernale bisogna procedere a pulire la piscina così come si fa in estate, quindi effettuando un trattamento con il cloro e azionando la pompa di ricircolo dell’acqua. Dopo aver installato il telo si procede a spegnere tutto il meccanismo di funzionamento della vasca. I teli invernali per piscina si collocano sia su piscine interrate che su quelle fuoriterra. I teli per piscine interrate sono realizzati in polietilene, mentre quelli per piscine fuori terra, in polipropilene, poliestere e pvc. Il telo in polietilene per piscine interrate è di solito a doppio strato, ovvero con una struttura robusta che evita lo strappo. I teli per piscine fuori terra sono invece realizzati con fibre plastiche che li rendono usabili in ogni periodo dell’anno, anche in estate. I teli di copertura delle piscine interrate si installano applicando delle zavorre lungo il perimetro della vasca e legandovi degli occhielli, mentre quelli delle piscine fuori terra si applicano fissando dei ganci sotto i bordi della vasca su cui avvolgere delle cinghie periferiche. Il costo di un telo invernale per piscina va da cinque a nove euro al metro quadro.

    G.F. - Telo di protezione linea premium 140g/m², 25 diverse misure, colore: Verde/Bianco a scelta

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,92€


    Teli termici piscina

    I teli termici per piscina sono degli accessori che vanno usati nella stagioni intermedie per far riscaldare naturalmente l’acqua nella vasca. Questi accessori sono realizzati in polietilene alveolare, materiale plastico resistente ai raggi uv e al calore. Con questi teli, la luce viene filtrata naturalmente andando a riscaldare l’acqua senza necessità di ricorrere ad aggeggi meccanici quali le pompe di calore. I teli termici costituiscono anche uno strumento di risparmio energetico. Il meccanismo di filtrazione della luce avviene grazie alla particolare struttura del telo, che viene realizzata con una trama composta da tante piccole bollicine azzurre. Per questa particolare struttura, i teli termici per piscina vengono anche chiamati “ teli a bolle”. Il corretto uso dei teli termici consente di prolungare l’uso della piscina nelle stagioni in cui l’acqua rischia di essere troppo fredda per fare il bagno. I teli termici riducono anche l’evaporazione dell’acqua, le relative perdite chimiche e il conseguente uso dei prodotti chimici per pulizia. Il costo dei teli termici per piscina è di circa otto euro al metro quadro.


    Teli rivestimenti piscina

    Le piscine interrate vanno rivestite con un fondo perfettamente impermeabilizzato. Questo rivestimento viene chiamato “liner”. Il liner può essere realizzato con piastrelle, specie nelle vasche in muratura, in cemento e calcestruzzo o con un particolare telo di rivestimento in polietilene colorato. Il telo di rivestimento consente di risparmiare i costi della pavimentazione e di impermeabilizzare adeguatamente la piscina. La resa estetica del telo è identica se non a volte superiore a quella dei pavimenti, con la differenza che il telo è più semplice da pulire rispetto ai pavimenti ed è anche facilmente sostituibile senza necessità di ricorrere a ulteriori lavori di muratura o piastrellamento. L’unico limite del telo può essere la scarsa resistenza ai prodotti chimici, specie al cloro. In questo caso conviene scegliere teli di rivestimento in pvc rinforzato e trattamenti pulenti meno aggressivi. I teli per piscina vengono realizzati con superficie colorata o con trame che imitano i pavimenti in ceramica. I più gettonati sono quelli color turchese o blu, ma esistono anche teli con trama a mosaico o beige o color sabbia. Il costo dei teli di rivestimento per piscina dipende dalle dimensioni di quest’ultima. In genere, un buon telo da piscina si acquista a centocinquanta euro. Esistono teli che costano anche meno e intorno agli ottanta euro, ma la diminuzione di prezzo può dipendere dalla superficie più piccola. Una buona soluzione per preventivare il costo del telo è quella di richiedere un preventivo a metro quadro.



    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO