divani per esterno

Divani per esterno

Lo spazio privato esterno ( giardino, terrazzo, ecc.) può diventare il luogo ideale del relax e del tempo libero. Bastano infatti pochi semplici accorgimenti per trasformarlo in un salotto o magari in un soggiorno all’area aperta. Gli arredi in grado di dare un tocco di stile e relax al vostro spazio esterno sono certamente i divani, mobili tradizionalmente presenti negli interni ed oggi anche sempre più usati per l’arredo da giardino e non solo. I divani sono i mobili ideali per far accomodare amici e parenti in una determinata zona del terrazzo o del giardino. Stando comodamente seduti su questi arredi si può conversare o ammirare il verde e il paesaggio circostante, magari nelle sere d’estate, stagione ideale per usare questi mobili all’aperto. Le soluzioni di design e di arredo per i divani da esterno sono innumerevoli: basta solo scegliere quelle più adatte ai propri gusti e desideri.
divaniesterno1

Bica 9067.4 Set Nebraska 2 Salottini, Antracite, 281 x 155 x 79 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 200,39€
(Risparmi 48,61€)


Cosa sono

divaniesterno2 I divani per esterno sono delle comode sedute a due o più posti adatte ad arredare gli spazi all’aperto. Per la loro funzione e il loro design, i divani vanno messi all’interno della casa o sul terrazzo e in giardino. I divani per arredare l’esterno non sono esattamente uguali a quelli per interno. Questi arredi sono infatti costruiti con materiali resistenti agli agenti esterni e con uno stile ideato e pensato proprio per il relax all’aria aperta. I divani per esterno non sono fatti in pelle o in tessuto, come quelli interni, possono essere arricchiti da cuscini imbottiti, ma non sono mai imbottiti all’interno o costruiti come “divanoletto”. A meno che non si voglia dormire in giardino o in terrazza, i divani da esterno rappresentano delle comode poltrone a due o più posti dove stare seduti a leggere magari un libro o un giornale o a parlare con parenti ed amici. I divani per esterno consentono anche di creare delle comode e sofisticate aree soggiorno: basta aggiungere delle poltrone e un piccolo tavolo, per creare un pratico angolo dove sorseggiare tè, caffé o qualsiasi altra bevanda preferita.

    Divano con Poltrone e Tavolino/Salotto/Salottino in Polyrattan per Esterno/Arredo Giardino

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 202,85€


    Tipologie

    I divani per esterno sono realizzati in fibra sintetica, in legno e in ferro. Spesso abbinati a poltrone singole e a cuscini imbottiti, questi divani sono particolarmente adatti agli spazi privati esterni, quali possono essere un terrazzo o un giardino. Design, stile, modelli e forme, riflettono proprio la funzione del divano. Troveremo quindi divani dalle forme sinuose e arrotondante, con ampi schienali forgiati a ventaglio, braccioli ad arco e piedi di sostegno. I divani per esterno in fibra sintetica imitano il rattan, pregiato tessuto dalla trama intrecciata. I divani in rattan sintetico possono essere colorati o naturali. I modelli disponibili comprendono i divani in finto rattan nero, bianco o sabbia. Il rattan sintetico è un materiale molto rigido. Sulle sedute vanno quindi messi dei cuscini imbottiti. Il rattan sintetico resiste all’umidità e ai raggi solari ed è facile da pulire. Per eliminare macchie e tracce di sporco basta usare una spugna inumidita e un semplice sapone neutro. I divani da esterno in legno hanno sicuramente un loro fascino, anche perché il legno è il materiale più usato negli spazi esterni e nell’arredo in genere. I divani da esterno sono spesso realizzati in teak, legno specifico per l’esterno e materiale di prima scelta per quanto riguarda anche altri arredi da giardino. Il teak può essere verniciato o naturale. La gamma di colori dei divani in teak spazia da quelli chiarissimi, come il vero legno di teak, a quelli più scuri, perché trattati o verniciati. Nonostante i trattamenti, il divano per esterno in teak si sporca al pari degli altri mobili. Il legno di teak è comunque semplice da pulire: basta usare una spazzola dura, acqua dolce o salata e un detergente specifico per mobili in teak. Il detergente si compra nei rivenditori di prodotti chimici.

    I divani da esterno in ferro sono spesso delle vere e proprie opere d’arte in miniatura. Il loro telaio di sostegno è infatti realizzato in ferro battuto, ovvero ferro forgiato a caldo da abili maestri artigiani. Il divano da esterno in ferro battuto trova spesso posto nei parchi e nei giardini pubblici, dove lo stile è quasi sempre classico e raffinato. Il divano in ferro può essere arricchito da cuscini imbottiti o lasciato al naturale. Per stare più comodi è però consigliabile usare dei cuscini. Il ferro battuto è il materiale che richiede le maggiori cure, specie perché tende a ossidarsi. Le macchie si tolgono passando un panno imbevuto nel petrolio raffinato, mentre la ruggine si può rimuovere comprando una particolare vernice antiruggine presso le ferramenta.


    divani per esterno: Costi

    I divani da esterno sono realizzati con materiali e con design ricchi di fascino ed eleganza. Questi arredi, proprio per le linee e per la classe che esprimono, hanno un costo superiore a quello dei divani per interni. I divani in finto rattan costano in media 1200 euro, quelli in teak, tra 500 e 1300 euro, quelli in ferro battuto, circa 700 euro. Esistono anche divani in ferro e acciaio dalle linee più moderne ed essenziali il cui costo si aggira intorno ai 300 euro.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO