bungalow in legno

Descrizione

I bungalow in legno sono delle costruzioni prefabbricate di dimensioni inferiori alle case, diciamo che si presentano molto più simili alle casette in legno da giardino, ma con dimensioni superiori a queste ultime e con un unico piano, mentre la casa in legno può essere costruita si più piani. I bungalow sono ideali per trascorrere dei momenti di relax nei periodi di vacanza, come casa da giardino, di campagna o di montagna, e anche come villette da campeggio o ingressi per camper e roulotte. Queste strutture, oltre a possedere tutta la praticità e il comfort del legno, hanno il vantaggio di non essere troppo costose propria per via delle loro dimensioni e della loro linearità che permette di avere in un solo piano tutto quello che serve per godere a pieno di una casa in legno.
bungalow1

Bama 19101 Cuccia Bungalow, Beige

Prezzo: in offerta su Amazon a: 82,39€
(Risparmi 11,61€)


Caratteristiche

bungalow2 Anche i bungalow in legno vengono realizzati con legnami derivati dalle conifere dei Paesi nordici, pino e abete per intenderci, che rappresentano il legno maggiormente resistente a condizioni climatiche anche rigide e con le maggiori caratteristiche di stabilità e tenuta. Un bungalow in legno si presenta come una vera e propria casetta con tetto spiovente o a capanna, porta di ingresso, infissi e veranda. La superficie complessiva della struttura insiste solo a pian terreno, dove in base alle dimensioni scelte si può predisporre un piano cottura e una o più camere da letto. Le dimensioni dei bungalow in legno permettono ampie possibilità di scelta e personalizzazione che vanno valutate anche in base al numero di persone che dovranno occupare le suddette strutture. In commercio esistono bungalow in legno, da 26, 36, 42 e 70 metri quadri, corredati da pavimenti e infissi ( porta e finestre) in vetrocamera isolante. L’interno di questi bungalow è predisposto anche per creare un vano per il bagno, uno per l’angolo cottura e un altro per la camera da letto. Le dimensioni maggiori consentono di avere due o più camere da letto. I modelli da 70 metri quadri possono prevedere anche una struttura con soppalco che permette di ospitare per la notte un maggior numero di persone. La principale caratteristica dei bungalow in legno è la resistenza agli eccessi climatici, cioè sia al caldo che al freddo. Le pareti dei bungalow in legno sono molto spesse, e possono raggiungere anche i 70 millimetri. Comunque, le pareti da 58 millimetri garantiscono già un ottimo isolamento termico. Questi spessori riducono la necessità di coibentare ulteriormente le pareti riducendo notevolmente il prezzo della struttura. Le spese per l’allacciamento della rete idrica ed elettrica sono però a carico del proprietario. I bungalow sono predisposti anche per accogliere piccoli impianti fotovoltaici. Il tetto esterno di queste strutture si può isolare con una leggera copertura in plastica o con tegole.

  • casalegnoroma2 Le case in legno rappresentano un prodotto molto ricercato da coloro che intendono avere una casa propria. I motivi della frenetica ricerca di case in legno non stanno solo nel desiderio di avere un e...

Dettagli su ZANZARIERA IN ALLUMINIO A MOLLA CM 60/160X250 ORIZ MARRONE PORTA E FINESTRA

Prezzo: in offerta su Amazon a: 78,7€


Installazione e manutenzione

I bungalow in legno vengono venduti in kit assemblabili direttamente dal proprietario. Il kit è comprensivo di manuale di istruzioni e il montaggio si presenta estremamente semplice perché i pannelli in legno sono costruiti con un sistema a incastro, il famoso blockhouse, che ormai spadroneggia in quasi tutti i modelli di case e casette in legno. Il sistema a incastro permette di evitare l’uso di ulteriori accessori di montaggio manuale come martello, viti e bulloni e questo consente di abbassare ulteriormente i costi di acquisto del bungalow. I pannelli modulari possono essere realizzati sia in legno massiccio che lamellare, mentre pavimenti e veranda vengono sovente prodotti in legno lamellare. Il legno massiccio ha un’ottima resa estetica che però fa alzare i costi del prodotto, con lo svantaggio di essere poco durevole, mentre il lamellare è più economico, ma grazie ai trattamenti subiti può ottenere una buona resa estetica con il vantaggio di durare molto a più a lungo. Il bungalow va posato su base in cemento, ma in alternativa esistono anche strutture sospese da terra che si fissano su telai o piastre rettangolari in legno o in ferro zincato. I bungalow in legno richiedono la manutenzione tipica di tutte le case in legno, ovvero verniciatura impregnante per evitare scolorimento, umidità e muffe. Il trattamento va applicato per due volte consecutive se si acquista un bungalow in legno non trattato, mentre in caso di legno trattato la cadenza della verniciatura dipenderà dalle condizioni climatiche dell’area in cui sarà installato. Da ricordare che anche l’installazione del bungalow è soggetta a rilascio della licenza edilizia.


bungalow in legno: Costi

I costi di un bungalow in legno dipendono dalla qualità dei materiali e dalle dimensioni. Le medie di mercato per queste strutture si mantengono abbastanza accessibili e permettono un po’ a tutti di coltivare il sogno di una casa ecocompatibile da usare anche solo per vacanza. Bungalow in legno di piccole dimensioni, cioè da 26 metri quadri, costano tra 4 mila e 5 mila euro. Un bungalow da 40 metri quadri costa intorno ai 7 mila euro. Un bungalow da 70 metri quadri costa poco più di 11 mila euro. A questi prezzi bisognerà aggiungere le spese di consegna e trasporto, l’eventuale installazione a cura degli operai specializzati, le spese di allacciamento impianti o di installazione dei pannelli fotovoltaici e gli oneri per dotare il bungalow di ulteriori accessori, come arredo bagno, piano cottura e arredo per camera da letto.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO