scivoli in plastica

Cosa sono

Gli scivoli in plastica sono il gioco da interno e da esterno più adatto per i bambini piccoli che non hanno un peso eccessivo. La plastica costituisce il materiale con cui è realizzata la pista di scivolamento ed anche la sommità. La scala di risalita può essere di plastica o di metallo. Questo gioco, per la sua facilità di trasporto e l’assenza di fissaggio al terreno, può essere acquistato anche con componenti separati. La pista di scivolo in plastica, ad esempio, può essere universalmente adattata ad altre strutture di gioco e, dunque, acquistata a parte. I modelli esistenti in commercio propongono scivoli di diverse altezze e lunghezze per adattarsi alle diverse fasi di crescita del bambino. Anche gli stili ed il design sono diversi: dalle piste di scivolo ondulate a quelle lisce. Nutrita anche la gamma di colori disponibili che spazia dal giallo, al rosso, al verde, al blu e oltre per un’offerta di modelli disponibili anche in oltre 10 colorazioni diverse.
scivoloplastica1

AVANTI TRENDSTORE - Scivolo breve in plastica rossa, per torri da gioco, ca. 50x125x220 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 79,99€
(Risparmi 20€)


Materiali

scivoloplastica2Gli scivoli in plastica vengono realizzati con polietilene a sistema rotazionale tubolare che consente di attaccarli a delle piattaforme di sostegno. Il fissaggio avviene tramite bulloni non sempre forniti in dotazione con il kit acquistato. Il polietilene viene verniciato con colorazione resistente ai raggi U.v. Il polimero usato per costruire gli scivoli è ad alta densità, cioè è molto rigido e resistente, rendendo la plastica dello stesso adatta a sopportare le sollecitazioni che si presentano durante il gioco. I materiali plastici degli scivoli devono essere completamente atossici. Con le nuove normative ambientali che prevedono l’introduzione di nuovi materiali plastici anche le strutture di gioco potranno essere realizzate con bio-plastica trattata per rispondere alle caratteristiche di resistenza che abbiamo indicato. La bio-plastica è una plastica biodegradabile ottenuta tramite l’utilizzo di sostanze vegetali. Il polietilene ad alt densità, invece, che compone gli scivoli, rientra nella categoria della plastica riciclabile, cioè riutilizzabile. I trattamenti a cui è sottoposto lo rendono resistente agli urti ed alle alte temperature. Si parla, infatti, di plastica termoresistente. Basta fare un giro per i siti web di produttori e rivenditori per avere conferma delle caratteristiche di questo polimero usato per realizzare infinite applicazioni industriali.

  • foto di uno scivolo Lo scivolo è uno dei giochi da giardino più amati dai bambini. Si compone di una scaletta posteriore e di una pista di scivolamento nella parte anteriore. Scaletta e pista di scivolamento sono adeguat...
  • scivologiardino1 Gli scivoli sono un classico gioco per esterni formato da una scaletta posteriore e da una discesa di una certa lunghezza che permette di giungere, “scivolando,” alla base del pavimento o del terreno....
  • scivolobambini1 Gli scivoli per bambini sono il gioco da esterno alternativo e complementare all’altalena. Permettono ai bambini di trascorrere delle divertenti e spensierate ore di gioco grazie alla loro struttura c...
  • scivologonfiabile1 Gli scivoli gonfiabili sono il gioco da esterno e per bambini in cui la pista di scivolamento è realizzata in gomma gonfiabile. Rappresentano una valida e sicura alternativa agli scivoli classici e so...

Scivolo 3 gradini, scivolo in plastica, scivolo con innesto acqua 116x36x62,5, scivolo per bambini, scivolo bambini, scivolo giardino, scivolo struttura in plastica colore verde scala azzurra.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39€


Vantaggi

Lo scivolo in plastica presenta molti vantaggi rispetto a quelli in legno o in vetroresina, generalmente più pesanti e poco removibili una volta installati. La plastica è più leggera, non richiede il fissaggio del gioco al terreno e richiede poche operazioni di manutenzioni. Resiste agli agenti esterni ed anche le operazioni di pulizia sono estremamente facilitate. Lo scivolo in plastica si può anche smontare facilmente e conservare in casa o in garage nei periodi in cui non viene utilizzato. Trattandosi di un gioco realizzato con materiale riciclabile può essere facilmente regalato o rivenduto in caso di mancato utilizzo.


Come scegliere

La scelta dello scivolo in plastica, generalmente, rispecchia i gusti del bambino. Trattandosi di un gioco facilmente removibile non è fondamentale adattarlo ai colori ed allo stile del giardino. Nell’acquisto bisogna fare attenzione alle misure del gioco che devono corrispondere a quelle previste per l’età del bambino. Quindi altezze e lunghezze inferiori quando si tratta di bambini piccoli ed altezze e lunghezze superiori quando si tratta di bimbi più grandi. Bisogna anche calcolare lo spazio disponibile al montaggio del gioco. Anche gli scivoli in plastica devono rispettare le norme europee di sicurezza UNI EN 1176.


scivoli in plastica: Costi

I costi di uno scivolo in plastica sono maggiormente accessibili rispetto a quelli in legno o realizzati con altri materiali pesanti. Uno scivolo in plastica per bambini di due anni, di piccole dimensioni, lungo appena un metro, costa meno di 45 euro. Uno scivolo in plastica per bimbi più grandi con scala in alluminio costa circa 180 euro. Uno scivolo ancora più grande non supera i 250 euro. Se lo scivolo in plastica ha una struttura di gioco più complessa e di notevoli dimensioni, con più opzioni di gioco integrate, i costi possono salire anche a 500 euro. Sul prezzo incide sempre la qualità. Una comparazione immediata dei costi si può effettuare tramite i siti web dei produttori e dei rivenditori. Trattandosi di una struttura facile da rimuovere è probabile che sia anche oggetto di rivendita da parte dei genitori che l’hanno acquistata quando il bambino era piccolo e non hanno più necessità di riutilizzarla. In questi casi il risparmio sul prezzo è notevole e le fonti di acquisto diventano i siti di annunci o note piattaforme di e-commerce per utenti privati. La cosa importante, prima di comprare, è verificare sempre le caratteristiche di qualità e le indicazioni relative alle norme tecniche di sicurezza. Se la tecnologia permetterà di realizzare giochi e scivoli in bio-plastica, i prezzi, inizialmente, saranno più elevati. Ma nel caso dei giochi per bambini è sempre meglio non fidarsi dei prezzi troppo stracciati, giustificabili sono in caso di rivendita da parte di un privato e per modelli il cui costo iniziale di vendita al dettaglio è già accessibile.



COMMENTI SULL' ARTICOLO