Compostiera

Compostiera

La compostiera è un contenitore pensato per raccogliere i rifiuti organici provenienti dal giardino, dall'area verde o anche dal consumo domestico quotidiano durante la loro fase di decomposizione, per poi ottenere il compost, prodotto finale molto utile per la concimazione. Sul mercato sono disponibili compostiere di diverse forme e materiali; le più comuni sono quelle in plastica, legno o metallo. Ogni compostiera è caratterizzata da una struttura prevalentemente verticale con apertura superiore per l'introduzione del materiale biologico e apertura inferiore per la raccolta del compost finale. Tra i vari livelli della compostiera viene favorito il riciclo dell'aria, che velocizza il processo di decomposizione. Le dimensioni della compostiera possono variare moltissimo da modello a modello: questo perché sul mercato sono disponibili compostiere di dimensioni molto ridotte, utili per chi desideri utilizzare il compost per concimare piccole aree verdi, fino a modelli industriali che necessitano di appositi spazi per l'installazione. In linea generica, il materiale di realizzazione della compostiera non ha particolare influenza sulla praticità e la funzionalità del prodotto. Legno, plastica o ferro vengono infatti adeguatamente trattati per non subire danneggiamenti dal continuo contatto con un prodotto umido e in decomposizione. La scelta della compostiera può quindi essere fatta in base alle proprie esigenze e tenendo conto delle dimensioni del proprio giardino: inutile infatti procurarsi compostiere di grandi dimensioni per poi produrre molto più compost del necessario. Al contrario, una compostiera troppo piccola per terreni ampi non permetterebbe una produzione sufficiente per soddisfare ogni necessità. L'ideale, dunque, soprattutto per chi è alle prime armi, è farsi consigliare direttamente dai rivenditori di fiducia presso i quali si sceglie di rivolgersi.
Compostiera

Graf 628000, Composter Eco-Master, 300 l, colore: Nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 45,67€


Il compost

Compostiera Ottenuto da sostanze in grado di decomporsi in fretta, il compost è realizzato interamente a partire da scarti di natura biologica. Possono essere introdotti nella compostiera foglie secche, erba appena tagliata dal prato, letame e perfino scarti di cucina. La sedimentazione dei diversi prodotti da origine nel tempo a un terriccio umido e particolarmente fertile, ideale per concimare ed alimentare il terreno con sostanze che garantiscono la biodiversità. Si tratta dunque di un prodotto del tutto naturale e dal ridottissimo impatto ambientale, che permette al contrario di ridurre la produzione di scarti e rifiuti biologici. Ad ogni modo, la produzione di compost non è strettamente legata solamente alla fertilizzazione: al contrario, essa può essere una scelta adottabile anche a chi non disponga di un giardino, ma desideri comunque ridurre il proprio inquinamento. Molti comuni infatti, proprio per la facilità di trasporto e smaltimento del compost in confronto alla normale immondizia, offrono agevolazioni fiscali a chiunque decida di utilizzare una compostiera.

  • foto di attrezzi da giardino Avere un giardino piacevole e accogliente, nel quale rilassarsi o trascorrere del tempo con gli amici, significa inevitabilmente doversene prendere cura. Per fare questo, a seconda delle dimensioni e ...
  • fiori giardino Con la definizione di piante da giardino vengono indicate tutte quelle coltivazioni che è possibile far crescere in un giardino alle condizioni atmosferiche del luogo in cui si vive. Le piante da giar...
  • lampione1 I lampioni da giardino sono accessori per illuminare lo spazio esterno, ma possono anche essere degli eleganti complementi d’arredo realizzati con materiali e sistemi di funzionamento, classici ed inn...
  • Arieggiatore di piccole dimensioni Per chiunque possegga giardini di medie o grandi dimensioni, l'arieggiatore è una preziosa risorsa. Esso permette, infatti, di garantire il mantenimento di un ordine ed una pulizia in grado di portare...

Toomax Z650R035 Contenitore Composter, Rattan Line, 60X60X83, Marrone

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,9€


Posizionamento

Compostiera A causa degli odori che possono generarsi all'interno della compostiera, è bene evitare un posizionamento troppo vicino all'abitazione o a finestre e porte. Non sono invece necessari altri particolari accorgimenti: essendo un prodotto chiuso la compostiera può essere conservata sia sotto l'esposizione solare sia sotto l'esposizione alle piogge. Data la forma per lo più quadrata, la compostiera può adattarsi efficacemente in piccoli spazi senza creare eccessivo ingombro e senza essere per forza in posizioni vistose. Alcuni modelli di compostiera possono inoltre passare ulteriormente inosservati: si tratta della compostiera "a buca", che vengono posizionate nel terreno in modo da non essere praticamente visibili. Per evitare che nei pressi della compostiera si diffondano moscerini, topi o altri animali che sono solitamente attirati dai rifiuti alimentari, è bene ricordarsi sempre di rivoltare il contenuto della compostiera ogni volta ci si appresti a gettarvi all'interno del materiale nuovo, senza dunque lasciarlo semplicemente in superficie, dove sprigionando odore attirerebbe i vari fastidiosi animali che se ne possono nutrire.


Acquisto

Compostiera L'acquisto della compostiera può essere normalmente effettuato presso i centri specializzati in giardinaggio ed attrezzatura da giardino. A seconda delle dimensioni e della tipologia di compostiera necessaria, il prezzo naturalmente varia, così come le caratteristiche funzionali. In caso di compostiere di grandi dimensioni è possibile rivolgersi direttamente a centri specializzati in strumenti per l'agricoltura. In caso si abbiano già le idee chiare riguardo al prodotto richiesto, ci si può rivolgere direttamente alle ditte produttrici; in caso contrario è bene visionare più prodotti ed affidarsi ad addetti vendita specializzati in grado di consigliare riguardo alle dimensioni della compostiera, così come al materiale che è più adatto ad essere utilizzato per creare il compost. In questo modo sarà possibile soddisfare al meglio non solo le proprie esigenze di prezzo, ma anche quelle legate alla quantità di compost da produrre e di tempistiche ottimali


giardinaggio : Come utilizzare la compostiera

Esempio di CompostieraAll’interno di un giardino domestico si potrebbe trovare un po’ di spazio dove poter installare una compostiera. Quest’ultimo è un contenitore all’interno del quale avviene la decomposizione della parte organica dei rifiuti solidi urbani. È sufficiente un’area di medie dimensioni all’interno del giardino per inserirla. Da questo contenitore si ottiene un prodotto chiamato compost. Quest’ultimo in maturazione deve avere la giusta quantità di acqua. Qualora il livello di umidità non è quello corretto è possibile correggerlo attraverso alcuni interventi. Ad esempio per inumidire basta aggiungere un pò di acqua con un innaffiatoio, mentre per renderlo più secco si inserisce nel contenitore segatura o cenere.




COMMENTI SULL' ARTICOLO