Scale in ferro per esterni

Scale in ferro per esterni

L’arredo esterno si compone di mobili, ma anche di infissi e di altri accessori utili a un migliore utilizzo dello spazio disponibile. Tra i principali elementi dell’arredo esterno spiccano le scale, specialmente quelle in ferro. Le scale sono le strutture che consentono di accedere a piani e camere più rialzate rispetto al suolo. Le scale da esterno hanno la stessa funzione, solo che consentono l’accesso ai piani alti salendo da fuori. Queste scale si possono installare addossate alle pareti esterne di edifici rurali o di campagna. Le stesse possono essere infatti usate per accedere a depositi e capannoni agricoli. Le scale in ferro per esterni sono ampiamente diffuse in ambito industriale ed agricolo, ma non è escluso che possano essere usate anche per le abitazioni private.
scaleferroesterni1

6 Pack Lampada LED in Acciaio Inossidabile IP65 Luci Solari da Esterno, per Illuminazione Esterna per Percorsi, Piattaforma, Patio, Giardino, Scale, Parete, Muro, Cortile, Casa ecc, Argento

Prezzo: in offerta su Amazon a: 31,99€
(Risparmi 14€)


Caratteristiche

scaleferroesterni2 Le scale in ferro per esterni sono le strutture più versatili e moderne esistenti sul mercato. Spesso costruite con moduli prefabbricati, queste scale si fissano alle pareti esterne di case, depositi e magazzini rialzati. Il materiale di costruzione delle suddette scale è il ferro, che può essere mischiato ad acciaio ed alluminio, oppure zincato. La resa estetica delle scale in ferro da esterno varia in base all’edificio su cui sono collocate, al numero di rampe, alla lavorazione del materiale. Le più rustiche sono quelle in ferro semplice, ormai scarsamente usate per via della bassa resistenza del materiale agli agenti esterni. In genere, una scala in ferro per esterni viene usata per motivi pratici, per favorire un veloce saliscendi da una stanza adibita deposito merci o a deposito agricolo, oppure per favorire l’ingresso in edifici rurali rialzati altrimenti irraggiungibili con altri metodi. Le scale in ferro da esterno in acciaio e in ferro zincato sono attualmente le più usate, per via delle proprietà di questi materiali, che resistono agli agenti esterni e alla ruggine.

    Woltu HT2031m2 Recinto in Metallo per Cani Cucciolo gatti conigli Gabbia Animali Giardino Recinzione Rete 8 Pezzi 81x77 cm

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 76,99€


    Modelli

    scala a chiocciola in ferro battuto Le scale da esterno in ferro, come già detto al precedente paragrafo, rappresentano una soluzione pratica per il saliscendi da e verso i piani di un immobile. In genere, le comuni scale in ferro da esterno sono a una, due o più rampe, dipende dall’altezza dei piani da raggiungere. I singoli ripiani della scala sono sempre in ferro, così come la ringhiera. Il colore è quello tipico dell’acciaio o dell’argento. A volte, i singoli scalini possono essere disegnati con particolari lavorazioni, ma più spesso sono lisci e piani. Questi modelli non presentano alcuna rilevanza estetica. Diverse sono invece le scale da esterno in ferro battuto. Si tratta di modelli più eleganti e raffinati che vengono spesso posti all’interno o all’esterno di ville di pregio. Il ferro battuto viene forgiato ad alte temperature e preformato per ottenere strutture ad arco, lineari, intrecciate e con una trama particolare. Le scale da esterno in ferro battuto possono essere anche a chiocciola, ovvero con rampe che si attorcigliano tra loro dando vita a una specie di serpentina che sale verso l’alto. Per esaltare la resa estetica di una normale scala da esterno in ferro zincato, basta fissarla alle pareti di un edificio rurale, con muri in pietra o in cemento. In queste pareti non è necessario dipingere la facciata, perché il suo colore si integra perfettamente con quello della scala. Ai piedi della scala, nella parte anteriore, si possono aggiungere vasi e fioriere, in modo da esaltare la bellezza dell’ambiente rustico e di campagna.


    Manutenzione

    Le scale in ferro da esterno devono essere realizzate con materiali resistenti agli agenti esterni. Le scale da esterno vanno quindi scelte in ferro zincato o acciaio, unici materiali a non arrugginire e a non richiedere periodiche passate di antiruggine. Per farle durare a lungo, si consiglia anche di non usarle con scarponi inzuppati di fango. Naturalmente, gli scalini e la ringhiera vanno puliti regolarmente per eliminare macchie e polvere. Un panno umido serve a togliere la polvere, mentre un panno con pochissimo aceto bianco e tanta acqua serve a rimuovere il calcare. Bisogna pulire in fretta e rimuovere subito qualsiasi traccia di aceto, poiché si tratta di un prodotto corrosivo. Visto che le scale in ferro zincato da esterno non arrugginiscono, è inutile ricorrere all’antiruggine. Con il tempo però, le scale in ferro da esterno tendono a diventare opache. In questo caso basta passare un po’ di lucidante.


    Costi

    esempio di scala in ferro esterna I costi delle scale in ferro per esterni variano in base alle dimensioni della struttura, alla sua lunghezza, al numero di scalini e di rampe. Per i modelli a una sola rampa e con lunghezza media si possono spendere circa 500 euro. Per i modelli più lunghi si possono spendere anche 1000 euro. Le scale in ferro zincato multirampa, per uso industriale, costano anche più di tremila euro. Per abbassare i costi si possono scegliere scale in ferro usate. Questi moduli si trovano e si acquistano facilmente nei siti on line di annunci economici. Attenzione però ai prezzi troppo bassi: spesso si possono riferire a scale in ferro non zincato. Queste strutture sono poco resistenti agli agenti esterni e tendono ad arrugginire molto presto.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO