Armadietti in plastica per esterni

Armadietti in plastica per esterni

Gli arredi per esterni comprendono una vasta gamma di mobili. Tra questi, un posto di primo piano spetta certamente agli armadietti. Con i citati arredi si possono realizzare delle pratiche soluzioni salvaspazio. Gli armadietti vanno infatti collocati su giardini, balconi e terrazzi. Dotati di ante e di due o più ripiani, gli armadietti consentono di conservare oggetti e attrezzi che non trovano posto in casa. In commercio esistono armadi e armadietti per esterno. Dei primi abbiamo già ampiamente parlato all’interno della nostra rubrica, ai secondi, invece, abbiamo dedicato minori contenuti. In questa sede vogliamo dunque ulteriormente soffermarci sugli armadietti per esterni. Con questo termine si identificano mobili di piccole dimensioni che non superano il metro e mezzo di altezza. Gli armadietti possono essere in legno e in plastica. Per motivi di costi si preferisce scegliere quelli in plastica o resina.

armadiettiplasticaesterni2

Art Plast E101/B Armadio basso in plastica, 3 ante, economico, grigio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 50,41€
(Risparmi 8,59€)


Caratteristiche

armadiettiplasticaesterni1 Gli armadietti per esterni in plastica sono degli accessori di pura utilità. Proprio perché usati come salvaspazio, a questi mobili non si chiede una resa estetica, ma solo la resistenza agli agenti esterni e la facilità di trasporto e pulizia. La plastica, in effetti, tutte queste proprietà le possiede eccome. Con i modelli a casetta, inoltre, dotati di falde spioventi e colorate nelle nuance del legno, si possono anche avere mobili in plastica con una certa gradevolezza estetica. Gli armadietti in plastica per esterni sono, come già detto, composti da sportelli a due ante e da due o più ripiani. Facili e leggeri da spostare e trasportare, gli armadietti in plastica si possono collocare su qualsiasi spazio esterno. All’interno dei ripiani si possono conservare vasi, secchi, sacchi di concime, cesoie, guanti, ma anche cuscini per dormire o per sedie da giardino. Per la loro leggerezza, gli armadietti in plastica vengono anche usati come contenitori da trasportate al bisogno nelle case di campagna. Queste abitazioni infatti sono più spesso esposte agli attacchi dei ladri e lasciare armadi in pianta stabile potrebbe non essere una buona soluzione. L’armadietto in plastica, invece, riempito con tutto il necessario, si può trasportare e tenere in campagna per il numero di giorni in cui si soggiornerà nell’abitazione rurale. Con questa funzione, un simile arredo non funziona solo per l’esterno, ma anche per l’interno. Le dimensioni degli armadietti in plastica per esterni sono, come già detto, abbastanza ridotte. L’altezza di questi mobili non supera il metro e mezzo, mentre la profondità è compresa tra trentacinque e quaranta centimetri. In alternativa agli armadietti in plastica si possono usare le cassapanche, estese il senso orizzontale e lunghe sempre un metro e mezzo. Le cassapanche in plastica si usano in caso di terrazzi, balconi o superfici esterne molto estese in lunghezza. Gli armadietti in plastica per esterno e le cassapanche dello stesso materiale hanno una capacità pari a duecentoquaranta litri.


    Art Plast S70/BT Armadio basso in plastica, robusto, tortora/ecrú

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,9€


    Modelli

    Gli armadietti in plastica da esterno sono realizzati in una vasta gamma di modelli e colori. Esistono quelli a casetta, ovvero con falda spiovente, e quelli lineari. I primi, oltre all’utilità, offrono anche una certa resa estetica. Gli armadietti possono anche essere venduti in set acquistabili congiuntamente o separatamente. Gli armadietti in set hanno altezze differenti e una sola anta. Collocati l’uno vicino all’altro, questi arredi formano una specie di grande cassapanca utile a conservare il maggior numero possibile di oggetti e attrezzi. I colori degli armadietti in plastica da esterno spaziano dal marrone, al panna, al bianco, al verde, al grigio e al giallo. La scelta dei colori dipende sempre dai gusti personali, ma per non rendere visibili gli accumuli di polvere conviene evitare quelli di colore bianco o panna.


    Manutenzione e costi

    Gli armadietti in plastica per esterni sono molto semplici da pulire. A differenza del legno, la plastica non viene attaccata da tarme, muffe e umidità. Semmai, questi nemici possono colpire gli oggetti posti all’interno dell’armadio. Un buon modo per evitarli è conservare all’interno dei ripiani prodotti antitarme e antimuffa. Per rendere più stabili gli armadi, conviene scegliere quelli in plastica zincata, ovvero con giunture in zinco. Questo metallo, però, all’esterno rischia di ossidarsi. Gli armadietti di migliore qualità sono invece dotati di giunture in zinco rivestite di plastica e gomma. Il rivestimento regala anche un certo design ed effetto decorativo a questi mobili. Gli armadietti in plastica per esterni si puliscono facilmente con panno umido e sapone neutro. Se le giunture in zinco non sono rivestite, conviene anche passare sopra le stesse una vernice antiruggine. Il costo degli armadietti in plastica per esterni è abbastanza accessibile e sicuramente molto più basso di quello degli armadi in legno. Il prezzo di questi mobili è compreso tra quaranta e ottanta euro. Le offerte più accessibili si trovano presso la grande distribuzione organizzata.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO