Armadietti da esterno in resina

Armadietti da esterno in resina

Tra gli arredi da esterno più usati ci sono senza dubbio gli armadietti. Realizzati in diversi materiali, questi arredi consentono di conservare oggetti e attrezzi che difficilmente trovano posto in casa. Gli armadietti in questione si collocano sul giardino, sul balcone o sul terrazzo. I materiali con cui vengono realizzati sono di solito in legno e la resina. Gli armadietti in legno possono anche avere la forma di una casetta e si prestano a essere collocati in giardino. Quelli in resina, invece, hanno la forma di un normale armadio, ma di dimensioni più piccole. Con gli armadietti in resina, insomma, è impossibile nascondere degli improbabili amanti, mentre è possibile e consigliabile riporre oggetti e attrezzi per la casa e per l’esterno. Per la loro praticità, gli armadietti da esterno in resina si possono considerare dei veri e propri “salvaspazio”.
armadiettiesternoresina1

Terry Jline 68 Armadio Basso in Plastica Tuttopiani, Grigio/Nero, 68 x 37.5 x 85 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 34,99€


Caratteristiche

armadiettoesternoresina2 Gli armadietti da esterno in resina si usano per fini pratici. Assente o per nulla rilevante è infatti la loro resa estetica. In commercio esistono armadietti da esterno in resina di gradevole design, ma non è questo che conta quando si decide di usarli. Questi arredi sono molto pratici per essere usati in spazi esterni. Le resine, infatti, sono dei polimeri plastici resistenti, trasportabili e facili da pulire. Le dimensioni degli armadietti da esterno in resina sono davvero ridotte e non superano quasi mai il metro e mezzo di altezza. Questi mobili possono essere a uno o due piani. Di solito sono dotati di una chiusura a due ante. Esistono anche i modelli a baule, con altezze ancora inferiori, circa mezzo metro e una certa estensione in lunghezza. Questi mobili, in passato realizzati esclusivamente in legno, venivano chiamati “ cassapanche”. Nei bauli d’antiquariato una volta si conservava tutto il corredo delle ragazze in età da marito, oggi, invece, nei bauli da esterno in resina ci vanno cesoie, panni per la pulizia, forbici, tute da lavoro e da giardino, grembiuli e altre cianfrusaglie da esterno. Negli armadietti in resina si possono conservare anche sacchi di concime, vasi per piante e scope. Queste ultime vanno poste negli armadi porta scope, generalmente dotati di uno spazio senza ripiano. I colori degli armadietti da esterno in resina sono l’avorio, il verde, il grigio e il marrone. Esistono anche modelli con finture bicolore, come bianco e nero o avorio e verde. La chiusura delle ante può essere realizzata con una cerniera metallica.


    Terry C-Wood 102A Armadio Alto in Plastica 3 Ante, Grigio/Tortora, 102 x 39 x 170 cm

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 99,91€


    Cosa sapere

    Gli armadietti da esterno in resina sono resistenti agli agenti esterni, facili da pulire e da trasportare. Le resine resistono infatti al gelo, alla pioggia, ai raggi del sole e ai graffi. Su quest’ultimo punto però non c’è da scommettere, perché dipende tutto dalla qualità delle resine. I materiali plastici di scarsa qualità tendono a graffiarsi facilmente, come si può notare anche in altri arredi come le sedie. Le resine di qualità possono per fortuna essere antigraffio e a prova di unghia. La superficie degli armadietti da esterno in resina di qualità si mantiene dunque sempre liscia e compatta, senza alcun segno di graffi o altri traumi. Anche la loro pulizia è estremamente semplice: basta usare un panno inumidito con acqua e sapone. Per evitare che la resina evidenzi gli accumuli di polvere, conviene scegliere armadietti di colore verde, grigio o marrone. Meglio evitare quelli coloro avorio, o peggio bianchi, che all’esterno diventerebbero subito neri. Attenzione anche alle cerniere metalliche. Queste possono essere in acciaio o in ferro zincato. Il secondo materiale tende a ossidarsi facilmente e per evitare la ruggine, conviene puntare sulle chiusure in zinco plastificato.


    Dove comprare e costi

    Gli armadietti da esterno in resina si possono comprare nel reparto casa e giardino della grande distribuzione, nei centri brico e nei negozi di articoli per il giardinaggio. Altro canale di acquisto sono gli e-commerce, che solitamente fanno parte di negozi aventi sede fisica. Gli armadietti in resina da esterno non sono particolarmente costosi. In ogni caso, anche se la resa estetica non conta in questi arredi, bisogna sempre puntare sulla qualità. Un buon armadietto in resina da esterno costa circa quarantacinque euro Iva inclusa. Alcuni modelli possono costare anche trenta euro, dipende tutto dalle dimensioni e dalla qualità dei materiali. Per spendere più di sessanta euro bisogna comunque orientarsi sugli armadi, cioè sugli arredi con altezze e profondità maggiori. I bauli in resina, invece, non costano più di trentasette euro. Per gli acquisti on line bisogna anche aggiungere le spese di spedizione, comprese di solito tra i cinque e i dieci euro. Le spese di spedizione dell’armadietto si conoscono di solito solo dopo aver aggiunto il prodotto al carrello e dipendono dalle condizioni praticate dal corriere. Queste spese si possono conoscere leggendo attentamente tutte le condizioni di vendita riportate in tutti i portali di e-commerce. Viste le ridotte dimensioni, conviene comunque acquistare gli armadietti presso il punto vendita più vicino a casa propria.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO