costruire serre

Costruire serre

I rigori dell’inverno rappresentano spesso una minaccia per le nostre piante. Alberi da frutta e ortaggi non sono in grado di resistere agli attacchi del gelo e delle basse temperature. In tutte queste condizioni si rende necessaria l’installazione di apposite coperture che proteggano le piante dalle avversità esterne. Queste coperture vengono chiamate “serre” o “tunnel”. Le serre sono delle coperture che consentono la coltivazione delle piante anche durante i mesi invernali. Stessa funzione anche per i tunnel, che sono sempre delle serre composte da teli di plastica attaccati l’uno con l’altro. In un giardino o in un piccolo orto non è necessario ricorrere al tunnel, mentre potrebbe essere utile costruire una serra, anche di dimensioni medio - piccole, purché adatte a contenere un determinato numero di piante.
costruireserre1

OxyLED® E27 12W Grow Light Lampada Faretto LED per Piante da Idroponica Giardino Serra - Grow Light Perfetto per Crescita Coltivazione Piante Interno, 12 LED (3 Blu & 9 Rosso)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€
(Risparmi 10€)


Caratteristiche

costruireserre2Le serre possono essere installate da aziende specializzate o costruite in proprio. La serra, infatti, è una costruzione che si presenta come una piccola casetta da esterno. In genere, questa costruzione si compone di un telaio, di pareti e di serramenti per l’accesso e l’uscita. Le serre possono essere fisse o mobili, normali o riscaldate. Quelle fisse restano stabili sul terreno per tutto il ciclo di vita delle piante, quelle mobili, invece, si possono spostare o togliere nei mesi estivi e in tutte le condizioni in cui non sono necessarie. Le serre normali solo quelle che si riscaldano con la semplice luce del sole, mentre quelle riscaldate, come suggerisce lo stesso termine, sono quelle dotate di un impianto artificiale di riscaldamento. Ebbene, dopo aver scoperto le principali caratteristiche delle serre, come costruirle con le proprie mani? La risposta è semplice ed è già compresa nella domanda: le serre sono delle strutture facilmente realizzabili con il fai da te.

    Top-Longer Lampada Faretto LED per Piante 24W, Coltiva le Luci E27 Growing Bulbs per Giardino / Serra Idroponica Spettro Interno Growing Lamps per Coltivare piante

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 26,99€
    (Risparmi 30,13€)


    Come procedere

    La serra, in quanto copertura composta da un telaio e da pareti e serramenti, si può costruire come qualsiasi copertura da giardino. Prima di installarla, però, conviene stabilire le misure che la stessa dovrà avere. Intanto si procede a prendere le misure dello spazio su cui verrà collocata. Nelle misure bisogna comprendere anche le distanze per il camminamento all’interno della serra, altrimenti si rischia di non potervi entrare o di sottrarre spazio alla coltivazione delle piante. Dopo il calcolo delle misure, bisogna anche valutare la posizione o l’esposizione della stessa. Per una serra “normale”, cioè non riscaldata, conviene scegliere una posizione soleggiata. Dopo aver individuato la posizione, si può pensare a determinare le dimensioni della serra. Questa non deve essere troppo piccola, per evitare fenomeni di surriscaldamento, e nemmeno troppo grande, per evitare la perdita di calore e il conseguente danneggiamento delle piante. Ottenute tutte le misure e i parametri per la costruzione della serra, si possono scegliere i materiali. La serra può infatti avere un telaio in legno, in ferro, in plastica e in alluminio. Le pareti possono essere in vetro o plexiglass. Le serre in legno sono le più gradevoli esteticamente, ma questo materiale richiede cura ed è molto costoso. Il ferro è un materiale più resistente del legno, anche se ha bisogno di trattamenti antiruggine ed è molto pesante. La plastica è leggera, facile da trasportare, poco costosa, ma esteticamente non gradevole. Una serra economica si può costruire anche con un telo di plastica. Si tratterà di una copertura a tunnel, poco gradevole dal punto di vista estetico, ma utile alla coltivazione delle piante.


    costruire serre: Costruzione

    La costruzione della serra viene facilitata dall’acquisto di accessori in kit. Nei centri brico si possono trovare telai in legno, in plastica, o in altri materiali, che consentono di montare la serra in pochi semplici passi. Spesso, questi telai o moduli sono già coperti con pareti in plexiglass. All’interno del kit sono contenute tutte le istruzioni di montaggio. Di solito, i componenti in kit sono predisposti come i comuni moduli prefabbricati: si incastrano l’uno con l’altro senza necessità di viti e bulloni. La serra va però correttamente fissata al suolo, per resistere in caso di forte vento o altre avversità. I più pazienti possono anche provare a costruire da soli delle coperture simili alle serre. La scelta più semplice è quella di ricorrere al legno, che consente di creare velocemente le parti del telaio. Le mensole di legno si possono reperire anche presso la falegnameria più vicina, magari usando resti di altri telai in legno. Il tetto della serra può avere la base piana o spiovente. Naturalmente quella piana è più semplice da realizzare. Le varie parti del legno vanno unite tra loro con chiodi e martello. Le pareti e la copertura del tetto si possono realizzare rivestendo la serra dall’interno con un telo di plastica: si tagliano delle parti di telo delle dimensioni delle pareti e del tetto e si attaccano con nastro adesivo o con colla specifica. Stesso metodo anche per la porta di ingresso. Questa soluzione consente di avere una serra completamente fai da te e a costi accessibili.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO